Amici sotto accusa: M5S critica per le affermazioni sul sovrappeso

Amici sotto accusa: il noto programma televisivo, come sempre condotto da Maria De Filippi, è finito sotto l’occhio del mirino per via delle polemiche create dalla docente di danza classica, Alessandra Celentano, in merito alla fisicità di una delle ragazze che partecipano al programma, Vittoria. La ragazza, infatti, è stata chiamata sul palco dalla conduttrice, per ricevere le “critiche” – in positivo ed in negativo – da parte dei suoi insegnanti, chiamati a chiarire la loro posizione in merito ad una eventuale partecipazione della ragazza al serale.

Amici sotto accusaChiamata in causa Alessandra Celentano, la docente ha dichiarato che, secondo il suo parere, la giovane ballerina non meriterebbe il serale. Il motivo principale, secondo la professoressa, non è tanto da imputarsi alle caratteristiche ed alle competenze della ballerina, quanto al suo fisico: la Celentano, definendo decisamente in sovrappeso la ragazza, ha aggiunto che, proprio per via di questa fisicità troppo pronunciata, la ballerina non merita il serale. Un commento che è pesato tanto alla giovane ballerina, la quale è scoppiata in lacrime: è accaduto nell’episodio andato in onda il 25 febbraio scorso, sotto gli occhi del pubblico che si è messo dalla parte di Vittoria, empatizzando con la giovane ballerina.

Non sono mancate le critiche e le polemiche per l’accaduto: infatti, il programma è finito nell’occhio del ciclone mediatico e politico, visto che le dure parole della Celentano sono state commentate dalla deputata del Movimento 5 Stelle, Silvia Chimienti, che ha dichiarato che non è corretto esprimersi in questo modo e con queste parole in tv.

Related Posts

Add Comment