Tutti i segreti per diventare un bravo sport blogger

Trasformare il proprio interesse in un lavoro è una delle ultime tendenze in cui molti giovani si lanciano per riuscire a guadagnare qualcosa. Gli esempi che provengono dalla rete sono molto incoraggianti, dalla makeup artist Cliomakeup alla fashion blogger Chiara Ferragni, e dimostrano che trasformare il proprio hobby in un lavoro è possibile.

La via più semplice per diventare un blogger di successo è quello di dedicarsi al proprio interesse e per questo i blog di sport sono molto numerosi. Tuttavia per riuscire ad emergere è necessario in questo campo seguire alcuni consigli ed ovviamente armarsi di buona volontà e pazienza.

Trovare il giusto (e unico) argomento

Sei un fanatico di calcio? Sicuramente saprai già di non essere il solo e per questo motivo diventa necessario specializzarsi in un particolare aspetto di questo sport per offrire una serie di argomenti trattatati da un punto di vista unico. Il formato e lo stile editoriale sono anche importanti per distinguersi da tutti gli altri blog ed è importante anche far trapelare la propria personalità attraverso articoli interessanti, messaggi e dibattiti nella sezione commenti.

Rendere il blog divertente

Potreste essere in grado di scrivere una lunga analisi su un recente evento sportivo, ma un testo molto lungo di solito non attira i lettori, a meno che abbia qualcosa di coinvolgente e divertente al suo interno. Il layout e la navigazione del testo sono molto importanti: immagini, video, podcast e sondaggi possono fare la differenza. Suddividere il testo in più paragrafi può rivelarsi una scelta vincente per fare in modo che i lettori si sentano attratti dal testo e scelgano il blog decidendo anche di condividerlo con gli altri.

Informatevi bene sull’argomento…

Trovare un argomento di nicchia è buono, ma non serve a molto se non si scrive con fiducia o se non si è in grado di offrire informazioni pertinenti e complete. I migliori blog sportivi sono gestiti da persone che possiedono non solo la passione per il gioco ma anche esperienza in quel particolare sport e la sulla sua industria. Ad esempio, un allenatore di rugby può offrire una visione interessante rispetto a qualcuno che non sia direttamente coinvolto in questo sport. Perché la gente dovrebbe fidarsi di un vostro commento su una partita se non avete abbastanza esperienza?

… E tenetevi sempre aggiornati

Essere sempre informati sulle novità del settore, le tendenze, astri nascenti e pettegolezzi è molto importante per un blog di successo. Anche se non si è un’importante testata giornalistica è fondamentale essere sempre sul pezzo e questo potrebbe permettere di essere tra i primi a scovare uno scoop ed essere citati anche come fonte.  Utilizzare Google Alert e Google Trend, leggere altri siti web e navigare sui gruppi di Facebook è un ottimo modo per trovare sempre news e argomenti trendy.

Scrivere frequentemente

Decidere come e quando aggiornare il blog è fondamentale per creare una continuità e delle aspettative nei followers. Quattro articoli al mese è il minimo richiesto da scrivere per avere un traffico di utenti regolare e per farlo si possono programmare i propri post e metterli in coda in modo tale da suddividerli nel corso del tempo. Ma la cosa più importante è di non dimenticare di condividere il post sui social che oggi sono il più importante mezzo di diffusione delle notizie.

Cercate scoop e fate interviste

Il modo migliore per essere sicuri di scrivere per primi su un particolare argomento è andare in cerca delle proprie storie. Ad esempio, se si sta scrivendo su hockey, andare a una partita di hockey e parlare con i fan. Entrare in contatto con i giocatori o atleti sui social media, stabilire contatti locali che possono fornire citazioni, dati e notizie. Se si scrive di poker è una buona idea iscriversi ai migliori siti di poker online o visitare il forum di poker in cui è possibile entrare in contatto con i giocatori e intervistarli. Improvvisatevi investigatori se si verifica uno scandalo nell’ambito dello sport di cui parlate nel vostro blog. I migliori blogger sportivi si avvicinano al loro hobby come se fossero giornalisti seri, cercare notizie e scoop è il modo migliore per scrivere ottimi contenuti.

blog di sport

Promuovere il proprio blog

Affinché un blog diventi popolare e sia fonte di guadagni è necessario prendere le misure giuste per promuoverlo in rete. Non ci si può certo aspettare che il traffico di utenti arrivi da solo senza far nulla. Si deve quindi ricorrere a tecniche di promozione ed esposizione del sito senza incorrere nello spam. Non è difficile ma certamente richiede del tempo e un certo lavoro di preparazione per raccogliere tutto il materiale possibile. Se ad esempio si parla di equitazione sarebbe utile fare una lista di tutti i forum e le chat online del settore dove poter promuovere e parlare del proprio sito. Presentatevi e pubblicate il link del blog insieme ad una descrizione dello stesso, si potrebbe anche entrare in contatto con altri blogger o riviste online e chiedere di pubblicizzare il blog.

Monetizzare – la strada giusta

Ci sono molti modi per guadagnare qualche soldo in più attraverso il tuo blog. I più comuni metodi includono annunci pay-per-click e link di affiliazione. Tenete a mente che si dovrebbe pubblicizzare solo i prodotti che sono rilevanti e di cui si può garantire personalmente, se si scrivono recensioni disoneste o si pubblicano annunci ingannevoli questo comporterà la perdita di fiducia del pubblico. Nel momento in cui si inizia a vedere il blog solo come macchina per fare soldi esso perde ogni forma di autorità all’interno della sua nicchia. La gente infatti apprezza un blogger che scrive per passione e non solo per il profitto.

In realtà, c’è molto di più da sapere ma questi consigli offrono già un buon punto di partenza, la regola principale resta comunque quella di divertirsi.

Fabio Vanacore

Related Posts

Add Comment