Puntura zanzara rimedi naturali: come alleviare il fastidio ed il prurito

Puntura zanzara rimedi naturali: è abbastanza comune, al giorno d’oggi, soprattutto durante il periodo estivo, venire colpiti dalle fastidiose ed antipatiche punture di zanzara. Insetti che spesso popolano anche le nostre camere da letto ed i nostri giardini e che ci prendono d’assalto, sia durante la notte – rovinando, oltre che la nostra pelle, anche il nostro sonno – sia durante le nostre serate in giardino.

Puntura zanzara rimedi naturaliCosa fare allora per alleviare immediatamente il fastidio e per lenire il prurito che viene dato dalle punture di zanzara? Esistono dei rimedi naturali che ci consentono di eliminare questo fastidio e questa sensazione antipatica?

I rimedi naturali che possono consentirci di “respirare” un po’ e di smettere di grattarci esistono, e sono anche abbastanza utili. Tra di essi, possiamo ricordare, ad esempio, l’uso del ghiaccio: se massaggiamo la zona colpita dalla zanzara delicatamente con un cubetto di ghiaccio, possiamo facilmente lenire le infiammazioni.

Inoltre, un altro consiglio è quello di utilizzare il succo di limone fresco, oppure la menta – meglio se sotto forma di olio essenziale, ma va bene anche quella in foglie – perché entrambi donano freschezza alla pelle accaldata dalla puntura di zanzara, e leniscono l’infiammazione, combattendo anche eventuale infezione generata dalla puntura e disinfettando.

Related Posts

Add Comment