Condominio solidale: un’idea di risparmio a basso impatto

Condominio solidale: al giorno d’oggi siamo sempre più spesso oberati da tasse, imposte, e pagamenti che rendono la conduzione della nostra vita abbastanza difficile e complessa, sia dal punto di vista propriamente materiale ed economico, sia sotto il profilo psicologico. Per rendere più semplice la conduzione della vita, è stato ideato un nuovo progetto che dovrebbe promuovere sia il rispetto dell’ambiente, sia quello relativo al sostegno reciproco: il progetto si chiama La nova corte e dovrebbe riguardare un condominio a Fossano (nel cuneese) basato proprio sui concetti che abbiamo menzionato.

Condominio solidaleLa scadenza del bando (promosso da Open Srl in collaborazione con alcune associazioni e fondazioni, come Fondo Ream sgr, della Fondazione CRF, del Comune di Fossano e la collaborazione con la Fondazione NoiAltri Onlus) è prevista per il 31 gennaio 2017: gli alloggi che appartengono a questo nuovo complesso abitativo saranno 31 in tutto, di cui 11 bilocali, 17 trilocali e 3 quadrilocali.

Il senso del risparmio e del basso impatto sull’ambiente sarà rispettato dalla presenza di impianti fotovoltaici ed altre opportunità di risparmio, come ad esempio infissi a tripli vetri, ed acqua calda con boiler che agisce con pompa di calore: un progetto di social housing in cui canone d’affitto sarà a bassissimo impatto economico, ovvero dai 300 ai 450 euro. Queste case potranno essere abitate da giovani coppie con un solo reddito, nuclei familiari disagiati ed anziani con difficoltà economiche.

Related Posts

Add Comment