Inverno 2016, quando accendere i riscaldamenti

Inverno 2016: sebbene la stagione invernale sembri non essere ancora arrivata pienamente in tutte le città italiane – pensiamo soprattutto al sud Italia, in cui ci si continua a lamentare di un ottobre sostanzialmente estivo, con umidità e calore eccessivo rispetto alla media ed alle abitudini – è bene iniziare ad essere preparati e pronti al freddo in arrivo.

inverno-2016Pare, infatti, che dalle prossime settimanale la temperatura inizi ad abbassarsi inesorabilmente, con picchi che riguarderanno in particolare alcune località del nord Italia: e per non ammalarsi, bisognerà accendere i riscaldamenti in casa, cercando anche di evitare gli sbalzi eccessivi di temperatura che potrebbero colpire le zone più fredde e meno temperate.

Quando bisognerà accendere di nuovo i riscaldamenti? La situazione sarà comunque variabile, e non sarà uguale per tutte le città d’Italia. Se, infatti, in alcune zone si potranno accendere i termosifoni a partire dal 1 dicembre fino al 15 marzo – sono oggetto di questa regola le città del sud Italia – in altre città i termosifoni si accenderanno dal 15 ottobre al 15 aprile, un periodo decisamente più lungo. Sono interessate a questa fascia città del nord Italia come ad esempio Alessandria, Aosta, Asti, e molte altre come Varese, Torino, Bolzano, e Treviso.

Related Posts

Add Comment